Spaghetti ai Pomodori del Piennolo del Vesuvio

Spaghetti ai Pomodori del Piennolo

Gli Spaghetti ai Pomodori del Piennolo sono decisamente uno dei modi più classici per utilizzare i nostri pomodorini.
Sono molto semplici ed ottimi sia preparati con il Pomodorino fresco, sia con la nostra conserva in Pacchetelle (perfetta per poter godere tutto l’anno di questo splendido prodotto).

Per prepararli servono pochissimi ingredienti: olio extravergine di oliva, aglio, spaghetti (meglio se di Gragnano) e – naturalmente – Pomodori del Piennolo del Vesuvio.


Spaghetti ai Pomodorini del Piennolo, il momento della mantecatura

Gli Spaghetti ai Pomodori del Piennolo sono un piatto molto veloce: per cui, iniziate mettendo a bollire l’acqua della pasta. Poi prendete una padella – magari di ferro – e versatevi dell’olio (diciamo un paio di cucchiai a persona). Mettetevi uno spicchio di aglio e fate soffriggere piano in modo che non bruci.  

Una volta che questo abbia rilasciato il suo profumo, aggiungete i Pomodori del Piennolo del Vesuvio, dopo averli schiacciati tra le dita (se freschi) oppure ben sgocciolati (se avete scelto di usare le Pacchetelle Terra Viva).
Fate cuocere a fuoco vivace: in questo modo, i pomodori cuoceranno senza che la buccia si separi dalla polpa e rimanendo integri nonostante la cottura.

Intanto, cuocete la pasta e scolatela ben al dente. Non appena questa è pronta, scolatela bene e aggiungetela ai pomodori.

Cuocete un minuto mescolando bene e servite decorando i piatti con qualche foglia di basilico.

Un consiglio nel caso utilizziate le Pacchetelle Terra Viva: sgocciolatele bene, in modo da poterle soffriggere a fuoco vivace come richiesto dalla ricetta, ma non buttate via il il liquido in cui sono conservati. E’ un’ottima acqua di Pomodoro, perfetta da utilizzare per condire un piatto di pasta dopo averla emulsionata con olio extravergine di oliva aggiungendo, se vi va, qualche goccia di colatura di alici. Oppure, magari, usatela per impastare una focaccia al pomodoro che sappia di Pomodori del Piennolo del Vesuvio anche nell’impasto.

×

Buongiorno!

Clicca qui per avviare una conversazione o inviare una mail a aterraviva@gmail.com

× Ciao, posso fare qualcosa per te?

Utilizziamo i cookie o tecnologie simili come specificato nella cookies policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di queste tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo nella navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.