EtruriaNews | Imprenditrice agricola “scrive” alla ministra Bellanova: “Anche io verso lacrime, ma in totale solitudine”

friarielli del Vesuvio

Lei è Giannina Manfellotto, titolare, insieme alla sua famiglia dell’azienda agricola Terra Viva, quarantacinque ettari di terreno in provincia di Napoli, nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio, Un periodo nero, per loro e per i tanti agricoltori alle prese con lockdown, blocco delle esportazioni e pagamenti irrisori di prodotti ortofrutticoli che costano fatica, lacrime e nessuna soddisfazione economica. Ma la passione, quella tramandata da sette generazioni, non può essere messa in cantina, ecco perché Giannina grida su facebook la sua indignazione dopo avere assistito alle lacrime della ministra all’agricoltura, Teresa Bellanova, nell’annunciare la lotta al contrasto del  caporalato ( legge esistente dal 2016 e approvata all’epoca da tutte le forze politiche)  attraverso l’approvazione della norma sulla regolarizzazione dei migranti.

Continua

 

×

Buongiorno!

Clicca qui per avviare una conversazione o inviare una mail a aterraviva@gmail.com

× Ciao, posso fare qualcosa per te?

Utilizziamo i cookie o tecnologie simili come specificato nella cookies policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di queste tecnologie chiudendo questa informativa, proseguendo nella navigazione di questa pagina, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo.